Sport e disabilità

head-disabili

Progetto-Sfida-logoSport, formazione, integrazione con persone con disabilità

Un piano di inclusione sociale per persone con disabilità. Ad Asola e nell’Asolano questo piano di intervento è rappresentato dal Progetto Sfida. Che cosa prevede il programma? Diverse azioni rivolte alla realtà scolastica ed alla rete dei servizi:

  • Programmi motorio sportivi rivolti alle persone con disabilità presenti nella rete dei servizi di alcuni comuni dell’ Asolano
  • Attività nella fascia pomeridiana, sempre con i servizi per la disabilità, con le società sportive di Asola
  • Programma sportivo nella fascia tardo pomeridiana durante la settimana rivolto alle persone con disabilità intellettiva adulte di Asola e di alcuni comuni dell’ Asolano che non sono inseriti nella rete dei servizi
  • Attività di integrazione con le scuole di Asola
  • Iniziative di formazione, su questi temi, rivolti agli insegnanti ed agli educatori scolastici del Comune di Asola
  • Programmi ludico motori e sportivi nella realtà scolastica asolana che coinvolgono studenti con e senza disabilità dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di 1° grado e che costruiscano una stretta collaborazione con alcune società sportive asolane.


Attività Motoria per Centri

Un percorso multisport e un servizio ai centri che ospitano persone con disabilità del terrritorio. L’attività si svolge coinvolgendo diverse discipline sportive e i tecnici delle società sportive dell’Asolano. Una vera e propria rete per raggiungere un obiettivo chiamato inclusione sociale. I corsi si tengono nel giorni di martedì – dalle 10:00 alle 11:30 – e il mercoledì – dalle 10:45 alle 11:30 – e sono aperti a tutti. Sono ben accetti volontari e compagni di gioco per rendere integrate le nostre lezioni. Attualmente sono coinvolti i seguenti centri, per un totale di oltre 50 ragazzi coinvolti:

  • Cooperativa Bucaneve di Castelgoffredo
  • Cooperativa un Dono Nuovo di Piubega
  • Cooperativa Agorà – Alveare di Casatico
  • Cooperativa Agorà – il Portico di Vidiceto

Attività sportive svolte grazie alle collaborazioni di: Giuseppe Morbio (CALCIO), Ciro Araldi (JUDO), Enzo Carnevali e tutta l’Asolana Bocce (BOCCE), Paola Treccani (DANZE POPOLARI), Gianpiero Tavarnelli (TENNIS). Ogni settimana sono pubblicate le foto delle lezioni sul profilo del Team Schiantarelli su Facebook.


Team-Schiantarelli-logo

Team Schiantarelli

Un programma che vuole coinvolgere alcune centinaia di persone e che vuole innescare, anche nell’Asolano, importanti modifiche nelle politiche verso la disabilità. Attualmente il programma ha portato alla costituzione di un Team Schiantarelli, suddiviso in tre sottoprogrammi, Junior, dai 12 ai 18 anni, Senior, dai 16 anni in poi, Basket, specializzato nella disciplina della pallacanestro. Oltre a questi Team, è attivo il programma di Attività Motoria per Centri con persone con disabilità con lezioni integrate al mattino.


Team Junior

team-junior

Percorso di avviamento allo sport integrato. Durante le lezioni verranno privilegiate le attività cooperative e lo sviluppo delle abilità cognitive, oltre a quelle motorio-funzionali. Dedicato a ragazzi e ragazze dai 10 ai 16 anni. Il corso si svolge presso il Centro Sportivo Schiantarelli il mercoledì dalle 17:00 alle 18:00.

Team Senior

team-senior

Approccio multidisciplinare e multi sport. Attività sportiva integrata dedicata ai maggiori di 16 anni. Il corso si svolge presso il Centro Sportivo Schiantarelli il mercoledì dalle 18:00 alle 19:30.

Team Basket

team-basket

Nel vero spirito del Play Unified e dello sport integrato, nasce la prima squadra di Basket del Mantovano, con l’obiettivo di partecipare ai campionati di Baskin del Cremonese e delle competizioni regionali di Special Olympics. Aperto ad ogni età, bravi e meno bravi, maschi e femmine. Ogni martedì dalle 17:30 alle 19:00 nella Palestra delle scuole a Castelnuovo.