Triathlon

Lunedì 6 Novembre  parte la nuova stagione del Triathlon targata A.s.d. A. Schiantarelli
Ami lo sport in tutte le sue forme? Una sola disciplina sportiva non ti basta? Bene, che tu voglia fare attività agonistica o che tu voglia semplicemente fare dello sport, il Triathlon è la SOLUZIONE.Il TRIATHLON e’ una disciplina multi-sportiva, formata da nuotobici e infine la corsa.

E’ uno sport adatto a tutti, ponendoti i tuoi obiettivi e risultati, la sfida poi sarà solo con te stesso ma ricorda che tutto questo deve essere condito dal divertimento di uno sport amatoriale.

volantino-novembre-2017

PROGRAMMA ALLENAMENTI
Lunedìdalle 15.00 alle 16.00Tecnica di corsa GIOVANI (Pista atletica campo sportivo)
dalle 20.00 alle 20.30Tecnica di corsa ADULTI (Pista atletica campo sportivo)
dalle 20.45 alle 22.30Nuoto Adulti
Martedìdalle 15.00 alle 16.30Nuoto Giovani
Mercoledìdalle 15.00 alle 16.30Nuoto Giovani
Giovedìdalle 20.00 alle 20.30Tecnica di corsa ADULTI (Pista atletica campo sportivo)
Sabatodalle 13.30 alle 16.00Ciclismo
Domenicadalle 9 alle 10.00Corsa


 Scarica l’informativa ed il modulo d’iscrizione per la stagione 2017/2018 


Sabato 30 Settembre e Domenica 1 Ottobre si sono svolti i Campionati Italiani su distanza Sprint (750m di nuoto, 20km di bici e 5km di corsa) su Gara Individuale e Coppa Crono (squadre da un minimo di 3 a un massimo di 5 atleti, il tempo ufficiale preso dal 3° arrivato).

 

5

Al mattino del sabato sono scese in campo o meglio in mare le donne, 250 atlete al via.
Il mare mosso ha caratterizzato, portando alla rinuncia già dopo qualche bracciata di alcune atlete.
Le “mie” atlete o meglio compagne di squadra sono uscite dall’acqua con qualche difficoltà ma hanno superato la prima difficoltà.

Veloci sono salite in bici, per affrontare un percorso ciclistico veloce e insidioso, caratterizzato dalla presenza di vento che ha dato loro parecchio filo da torcere.

Con fatica hanno concluso la frazione bike, pronte per la corsa, l’ultima frazione, in cui la stanchezza e la fatica si fanno sentire, ma il bello della corsa è che i tuoi compagni ci sono e sono lì di fianco a te a sostenerti. Tutte e 6 sono arrivate sotto il traguardo con un grosso sorriso di soddisfazione (Pastorio E. 119esima, Viola 185esima, Bacchi 193esima, Pezzola 219esima e Costa 227esima).

7 6

 

 

 

 

 

 

Nel pomeriggio il clima è già teso ancor prima di partire, sulla spiaggia si inizia a spingere per il posto migliore, questo è stato solo il preambolo di quello che sarebbe accaduto in acqua, 160 atleti a lottare per mantenere la traiettoria ideale.

7 le batterie maschili per un totale di 950 atleti e ben 22 dello Schiantarelli, pronti a lottare e sudare per dimostrare chi è il più veloce ma soprattutto a dimostrare che siamo noi stessi il limite da superare.

4_1 4

 

 

 

 

 

 

La domenica c’è stata la Coppa Crono, 8 le squadre dello Schiantarelli 1 femminile e 7 maschili (società tra le più numerose presenti).

14

Lo spirito è quello giusto, è quello di festa e divertimento sin dalle prime squadre che scendono in campo, le squadre più blasonate partiranno per ultime per “fortuna” o “sfortuna”: la nostra (Iannone, Mutti, Sandrini e Salvaterra) partirà 278esima. L’obiettivo era molto ambizioso, il livello molto alto ma “provarci” è uno stile di vita e “mai mollare” è una regola.

Gara partita forte con Sandrini che guida il gruppo nella prima parte del nuoto, 3 le formazioni partire prima raggiunte e superate in 750m di nuoto.

Partiti in bici il ritmo è davvero alto ma le gambe e la testa sono a nostro favore, nonostante le ottime gare del sabato, Mutti guida il gruppo per la maggior parte del tempo, ma tutti gli altri hanno contribuito muovendosi in modo perfetto, sbagliando poco o nulla.

Frazione bike tiratissima ma soprattutto ONESTA.

La grossa fortuna è che scesi dalla bici, con le gambe dure e doloranti, fuori dalla zona cambio ci siano loro, i TUOI COMPAGNI DI SQUADRA, pronti ad incitarti e non farti pensare al dolore, ed ecco che come per magia le gambe iniziano a girare. Il buon Salvaterra (miglior corridore del gruppo) inizia a dare il passo, poi si stabilizza al fianco di Iannone supportandolo nella fatica, mentre io faccio un po’ “da lepre”.

 

Percorso di run diviso da 2 giri da 2,5 km, verso il giro di boa, il colpo d’occhio è impagabile, tutti con la maglietta, una grossa macchia colorata in mezzo a tantissima gente, con le urla che si udivano da lontano. Arrivati a passare in mezzo a loro l’emozione è stata indescrivibile, da brividi al solo pensiero. In queste occasioni capisci i frutti del tuo lavoro: volevo una bolgia e bolgia è stata. Il tifo è contagioso e tu che corri per loro non molli e corri più forte come per volerli ringraziare per essere li.

3 2

 

 

 

 

 

 

Sono 5 anni che alleno, 5 anni che sudo e faccio sacrifici con loro, ho fatto dello Spirito di Squadra il mio credo. Non ho mai dato peso al risultato se non quello personale, ma in questo week-end ho avuto la conferma di quanto valiamo come Squadra ma soprattutto come AMICI ed abbiamo dimostrato a tutti gli atleti, a tutti gli accompagnatori e a tutti i curiosi, che nello sport, nella mia e anche nella vostra concezione di sport, ci sono valori AL DI’ SOPRA DEL RISULTATO.

Simone Sandrini


Sabato 23 Settembre 2017  è stata una giornata importante per gli atleti della squadra di Triathlon S.S.D A. Schiantarelli Asola. Tre dei nostri Triatleti ( Enrico Bardini, Stefano Mutti e Gabriele Azzini) infatti si sono cimentati con la Regina delle competizioni del Triathlon: l’Ironman, per la prima volta in Italia a Cervia (Ra)
L’Ironman è considerata la più dura competizione di tale sport, caratterizzata da 3,86 km di nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195 km di corsa (cioè la distanza della maratona). https://it.wikipedia.org/wiki/Ironman_(sport).

I nostri tre atleti hanno così visto ricompensati gli sforzi dei duri allenamenti a cui si sono sottoposti negli scorsi mesi sotto l’attenta guida dei preparatori e dei tecnici presenti presso il Centro Sportivo Schiantarelli:
Enrico Bardini primo della Squadra con un tempo di 10.11.50 28esimo di categoria e 241 assoluto. Ha eseguito una frazione Bike incredibile ed una bella frazione Run, gestita al meglio, senza mai perdere la testa.
Stefano Mutti chiude in 10.22.31 76esimo di categoria e 302 assoluto. Con una Frazione Nuoto che ha lasciato tutti senza fiato: 1° tempo assoluto. La Frazione Bike molto tirata nel primo giro e secondo giro un po’ sofferto. La frazione Run, andata bene fino a metà, è stata difficile ma anche grazie alla famiglia e ai compagni di squadra accorsi per incitarlo e a sostenerlo, una volta concluso sofferto e il 3° giro, il quarto ha portato all’arrivo e alla “rinascita”.
Gabriele Azzini chiude in 12.45.24 145 di categoria e 1341 assoluto. Gabriele, a differenza dei due compagni di quadra veterani, si cimentava per la prima volta nella stremante prova dell’Ironman: fissare degli obiettivi è lecito ma quando ci sei dentro è davvero dura raggiungerli. Bene le prime due frazioni, arrivato stremato alla corsa ha percorso tutti i 42.2km (una maratona intera!) con il sorriso e questo è davvero un’impresa. Arrivo goduto e spettacolare, rimarrà uno dei più belli per una competizione Mondiale.

ironman-4

È stata una giornata interminabile non solo per i nostri atleti, ma anche per i loro compagni, accorsi a seguire e sostenere gli amici con cui quasi quotidianamente condividono le gioie e sofferenze degli allenamenti. Seguire gare come l’Ironman è davvero fantastico, vieni trascinato in un circolo di emozioni che sono indescrivibili e mentalmente percorri ogni metro con i compagni impegnati nella prova.


Ami lo sport in tutte le sue forme? Una sola disciplina sportiva non ti basta? Bene, che tu voglia fare attività agonistica o che tu voglia semplicemente fare dello sport, il Triathlon è la SOLUZIONE.

Il TRIATHLON e’ una disciplina multi-sportiva, formata da nuoto, bici e infine la corsa.

E’ uno sport adatto a tutti, ponendoti i tuoi obiettivi e risultati, la sfida poi sarà solo con te stesso ma ricorda che tutto questo deve essere condito dal divertimento di uno sport amatoriale.

 

 

ORARI ATTIVITÀ’ DI GRUPPO
Lunedì tecnica di corsa in pista 20.00 – 20.40
Lunedì allenamento nuoto  20.45 – 22.30
Mercoledì allenamento nuoto giovani 14.45 – 16.00
Giovedì tecnica di corsa in pista 20.00 – 20.40
Giovedì allenamento nuoto     20.45 – 22.30
Venerdì tecnica di corsa in pista  14.45 – 15.45
Sabato allenamento ciclismo 13.30 – 16.00
Domenica allenamento corsa 08.30

 

E’ obbligatorio il certificato medico per attività agonistica.


 Scarica l’informativa ed il modulo d’iscrizione per la stagione 2017/2018 


Clicca per scoprire il nostro sito e la nostra federazione:

marchio-fitri 12_1