A2 FEMMINILE, PER LA MARINO ALLESTIMENTI DUE PAREGGI

Nel fine settimana tutte le formazioni della Marino Allestimenti sono state impegnate nei loro rispettivi campionati.

Nel quinto ed ultimo concentramento del campionato di A2 femminile la formazione della Marino Allestimenti ha conquistato due pareggi che le hanno permesso di chiudere il campionato al secondo posto dietro il favorito TT Coccaglio.

Nel primo incontro contro il TT Eppan, a pari merito in classifica con le asolane, pareggio per 3/3. Formazione asolana sempre avanti grazie ai punti di Sofia Mescieri (3/0 su Vivarelli) e di Cristiana Dumitrache (3/1 su Pichler Teresa e 3/0 su Vivarelli) ma sempre raggiunte dalle altoatesine grazie ai due punti di Manukyan e Pichler.

Il secondo incontro diventava una specie di spareggio per evitare i playout, avversario il TT Vallecamonica. Bella partenza della Marino Allestimenti che si portava sul 2/1 grazie alle vittorie di Sofia Mescieri su Delasa e di Cristiana Dumitrache su Zanelli entrambe per 3/0 inframmezzate dal punto della inglese Bardsley per le bresciane. Ma grazie ai punti conquistati ancora da Bardsley e Delasa la squadra bresciana ribaltava il risultato. Grossa responsabilità sulle spalle di Chiara Visentin che tuttavia non si faceva tradire dall’emozione battendo nettamente Zanelli per 3/0. Risultando finale 3/3 che condannava le bresciane a disputare i playout e che permetteva alle asolane di conquistare il secondo posto assoluto in classifica approfittando della sconfitta del TT Eppan contro il TT Novara.

Quinto e ultimo concentramento anche per il Campionato di C femminile dove la nostra formazione, con due vittorie e due sconfitte si è attestata al quinto posto nella classifica finale. Nel primo incontro è stata sconfitta per 3/2 dal TT Orma Blocks (due punti di Serena Rad). Nel secondo incontro vittoria dell’Asola sul TT Castel Goffredo per 4/1 con due punti a testa di Serena Rad e Martina Etur. Nel terzo incontro ancora una vittoria per 5/0 sul TT Coniolo con 3 punti di Serena Rad e due di Martina Etur mentre nel quarto e ultimo incontro è stata sconfitta dal TT Camuno per 4/1 con unico punto di Serena Rad.

Già consci del loro destino, costretti a disputare i playout con avversario ancora da designare, i ragazzi della C2 maschile sono stati sconfitti per 5/2 dal TT Brescia. I due punti per i nostri colori sono stati conquistati da Manuel Gaboardi e Nicola Storti (entrambi vittoriosi per 3/0 su Cupardo).

Con la promozione diretta in D2 già in tasca netta vittoria invece per la formazione D3 maschile che ha battuto il TT Coniolo per 5/0 tra le mura amiche. Doppietta di Paolo Storti vittorioso su Linguanti e Ghidini per 3/1 e di Attilio Cappellini (3/1 su Zucchi e 3/0 su Toresini) e Daniele Pellegri (3/1 su Ghidini).