TRIATHLON, LA SQUADRA ASOLANA AI CAMPIONATI ITALIANI

Anche per quest’anno la spedizione asolana ai Campionati italiani di Triathlon di Lignano Sabbiadoro (28/29 settembre 2019) ha ottenuto ottimi riscontri.

Nelle gare individuali femminili Costa, Gerola e Galuppini hanno ottenuto buone prestazioni, soprattutto considerando che queste ultime sono al primo anno di Triathlon e al debutto nella gara di Lignano.

In ambito maschile Sandrini, Margionti, Frer (anche lui al debutto in questa competizione) Rizzi e Bellentani ottengono dei buoni piazzamenti facendo segnare i propri crono personali su distanza sprint, con percorso bike rivisto e reso più veloce ma comunque impegnativo.

La domenica mattina il debutto di tutta la squadra dello SSD Schiantarelli Triathlon Asola nel campionato italiano Staffetta 2+2, che purtroppo non ha potuto far partire il quarto frazionista, dal momento che il regolamento prevede la squalifica se un atleta viene doppiato. In ogni modo i ragazzi asolani (Gerola, Frer, Costa, Margionti) hanno dato il loro meglio per poterla concludere nonostante le condizioni del mare fossero davvero difficili e il livello dei partecipanti altissimo.

Al pomeriggio è andata in scena la Coppa Crono, che ha registrato 1200 partecipanti, dove lo Schiantarelli Asola “Squadra A” (Rubessi, Scazzoli Lorenzo, Scazzoli Francesco e Mutti) si piazzano 33esimi su 220 squadre partecipanti.

La “Squadra B” (Cipriani al debutto nella triplice disciplina, Calcina al rientro dopo un lungo infortunio, Maestrini, Rizzi e Sandrini) portano a termine la loro prova soddisfatti e consapevoli di quanto sia bello partecipare alle gare, al punto da iscriversi alle ultime competizioni che il calendario nazionale propone (Sprint di Lerici e Olimpico di Lido di Camaiore).

La stagione ormai è agli sgoccioli, ma la Società ha già in mente diverse novità per prossima stagione sportiva, che verranno rese note quanto prima.

Di seguito alcune testimonianze rilasciate dagli atleti della SSD Schiantarelli Triathlon Asola che hanno partecipato alle gare di Lignano:

Un weekend particolare, molto diverso da quello dello scorso anno ma comunque ricco di significato.
Felice di essere stato partecipe del tanto atteso esordio di Armando e del ritorno alle gare di Francesco, felice di aver vissuto le gare di tutti i presenti e soprattutto felice di aver condiviso questi giorni con voi con tanta euforia, voglia di divertirsi e di stare bene insieme!
Grazie ragazzi!

Maestrini Roberto

Mi avete anticipato, vorrei spendere anch’io due parole. È quasi un anno che faccio parte della combriccola…. Oggi finalmente mi avete tenuto a battesimo. È stato un anno molto duro e difficile, mi sono dovuto costantemente misurare con i miei limiti, le mie ansie e la paura di non farcela. Non ho fatto niente di particolare, che sia chiaro. Però se oggi ho vinto parzialmente la paura del mare è grazie a Voi, e grazie ai Vostri cari (comprese mamme e compagne). Ho sentito veramente l’affetto di tutti Voi compagni di avventura.
Non dimenticherò il primo bagno questa mattina con Calcina e Sprudy…. Terribile.
Non dimenticherò i miei compagni di squadra che mi sono stati vicini e mi hanno spronato e seguito durante tutta la prima frazione.
Non dimenticherò l’incitamento di alcuni di Voi…. Le urla di Mutti dal pontile, la pacatezza di Rizzi nel rincuorarmi, i consigli di Sandri, le rassicurazioni di Simone, la soddisfazione negli occhi di Chiara al nostro traguardo quando ha incrociato i miei … il “viaggio della speranza” con Lory Francy Santo e Matteo
😂, ho conosciuto il Belle -straordinario-
Vi ringrazio di cuore, è stato un viaggio fantastico.
Un abbraccio a tutti e soprattutto ad Angela Mattia e Francesca.

Cipriani Armando

Volevo fare i complimenti a tutti i ragazzi dell’Asola sia per le prestazioni di oggi delle quali non nutrivo dubbi sia per il calore dimostrato sempre nei miei confronti … Un abbraccio forte amici è sempre bello stare assieme a voi … Siete fantastici. Grazie mille ed alla prossima.

Bonfante Corrado