TENNISTAVOLO, LA MARINO ALLESTIMENTI DOMINA NEI CAMPIONATI REGIONALI

Prosegue spedita la marcia delle formazioni di C2 e D2 nei rispettivi campionati regionali. Entrambe le formazioni hanno regolato il TT Collebeato vincendo per 5-2 i propri incontri.

Nel campionato maschile di C2 i giovani Gaboardi Manuel e Storti Nicola, nonostante l’assenza del forte Capra Laurentiu e probabilmente più responsabilizzati, protagonisti di ottime partite hanno equamente conquistato quattro punti che sommati al punto vinto in apertura del doppio hanno consegnato la vittoria al sodalizio asolano raggiungendo il secondo posto in classifica alle spalle del TT San Michele. Prossimo turno con l’altra seconda in classifica, TT Brescia, che deciderà chi sarà l’avversario più temibile per la capoclassifica.

Nel campionato regionale di D2 maschile il TT Asola ha regolato per 5-2 il TT Collebeato. Nonostante un inizio equilibrato, che lasciava presagire un incontro combattuto, grazie alle vittorie del doppio Radice/Storti e dello stesso Storti Paolo la formazione asolana ha ingranato la quinta conquistando i tre punti successivi grazie alle vittorie di Radice (3-1 su Cardelli) di Cappellini (3-2 su Costanzi) e ancora di Storti (3-0 su Bolpagni) regalando la vittoria alla Marino Allestimenti ed il primo posto in classifica in coabitazione con il TT Camuno. Prossimo turno in trasferta a Brescia.

Nel campionato D3 regionale incontro dal doppio volto con gli asolani avanti per 2/0 per merito del doppio Ettori/Morariu e dello stesso Ettori ma incapaci di apporre una strenua resistenza al ritorno della formazione avversaria TT Castel Goffredo B che ha inanellato quattro punti consecutivi. Il punto finale di Morariu non ha fatto altro che accrescere i rimpianti per la mancata vittoria. Prossimo turno ancora un derby con Castel Goffredo questa volta con la formazione A.

Altra giornata in chiaro-scuro per le ragazze della A2 femminile che hanno regolato per 4-2 le torinesi del TT Torino al termine di un incontro equilibratissimo dove ben quattro incontri sono terminati per 3-2. Bella partenza delle asolane che si sono portate sul 2-0 grazie alle vittorie di Mescieri Sofia (3-2 sulla forte nigeriana Olayinka) e di Dumitrache Cristiana (sulla giovane ma nazionale Carnovale sempre per 3-2). Ottimo ritorno delle piemontesi che si riportavano in partita per merito di D’Ercole su Manukyan Emilia e di Olayinka su Dumitrache con il medesimo punteggio di 3-2. Finale di partita tutto a favore delle asolane che con il doppio 3-0 di Mescieri su D’ercole e di Manukyan su Carnovale consegnavano la vittoria alla Marino Allestimenti.

Nel successivo incontro le ragazze della Marino Allestimenti nel derby con il TT Castel Goffredo non hanno ripetuto la bella prestazione dell’incontro precedente perdendo per 4-1. Da rilevare tra le castellane la mostruosa prestazione di Armanini Elisa che è risultata ostacolo ostico ed insormontabile per le pur brave atlete asolane. Di Dumitrache il punto della bandiera e del momentaneo pareggio.

Nuovo concentramento tra quindici giorni a Torino con l’obiettivo di migliorare l’attuale terzo posto in classifica.